Bollettino NBSK 1999

Estratto del numero 7
1 dicembre 1999


Fondazione della succursale in Italia (Europa) dell’associazione degli autori Bonsai giapponese
… Dopo ripetute riunioni, tenutesi nei giorni 17-18 novembre 2000, durante il mio soggiorno in Italia, durato circa 2 mesi, é stata presa la decisione di organizzare una mostra di Bonsai nella città tirolese situata nella parte Nord-est d’Italia, (a Bressanone n.d.r), a cui parteciperanno non solo Bonsaisti italiani, ma anche europei.

In quest’occasione, sono stati programmati dimostrazioni e seminari tenuti da me e dal Sig. Auer per trasmettere il Bonsai autentico giapponese invitando ufficialmente il presidente dell’associazione, Sig, Yamada Tomio. Questo evento segnerà la partenza ufficiale della succursale europea dell’associazione autori Bonsai giapponese. L’obiettivo della succursale europea sta nel fatto di diventare una forza promotrice del futuro nel mondo bonsaistico europeo formando un gruppo di istruttori europei validi, limitati nei numeri scegliendo i bonsaisti migliori di altissimo livello in Europa. Sono certo che essi costruiranno la via del Bonsai autentica e corretta in Europa tenendo stretti contatti con la sede centrale.

Responsabile per le relazioni con l’estero Suzuki Hideo